Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Istituto di Istruzione Superiore
OLBIA
Olbia 2014

Remata della Gioventù 2014 vittoria dell'Amsicora

Milano EXPO 2015

Premiazione IPIA Olbia - Play Energy Milano Expo

TEXA EDU ACADEMY

Istituto Amsicora e TEXA, diagnosi motoristica computerizzata

IPAA

Le serre

ATTIVITÀ

I Ragazzi dell' Amsicora alla crociera di istruzione in Corsica 2015

Formazione
Azienda Agraria

I ragazzi dell' IPAA al lavoro nel laboratorio di chimica

Azienda Agraria

I ragazzi dell' IPAA, nelle serre.

Crociera di Istruzione 2014

Giro della Sardegna in barca

Laboratori

Impianti elettrici

Laboratori

Meccatronica

Laboratori

Mediateca

Laboratori

Aula Marte

Laboratori

Domotica Oschiri

IPIA di Oschiri

logo pon2

Progetto n°6

"Learning Europe"

Avviso: "Avviso pubblico prot. 0001953 del 21-02-2017 per il potenziamento delle competenze di base in chiave innovativa, a supporto dell'offerta formativa"

 

Codice Identificativo Progetto: 10.2.3BA-FSEPON-SA-2018-15

 

Il progetto “Learning  Europe” 10.2.3B-FSEPON- SA-2018-15, autorizzato dal MIUR all’interno del PON FSE sul Potenziamento della Cittadinanza Europea, prevede, accanto al potenziamento della lingua inglese, la valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e ambientale europeo attraverso un viaggio virtuale nei luoghi simbolo del territorio: le capitali della cultura. Si propone la costruzione di un percorso narrativo digitale (digital storytelling) in lingua inglese, atto alla divulgazione e condivisione dei tratti salienti di alcune delle città individuate negli anni dall’Unione come promotrici dell’identità collettiva europea, nella consapevolezza che tale identità si fonda sia sul riconoscimento di un sistema di valori comune e condiviso, sia sul rispetto e la salvaguardia delle diversità, intese come ricchezza inestimabile.

Il progetto prevede una prima fase di documentazione e selezione dei contenuti attingendo a tutte le risorse che il Web può offrire, per esempio la lettura di documenti e testimonianze autentici (pubblicazioni di settore, cataloghi, archivi), e “l’esplorazione” dei siti di maggior interesse (musei, biblioteche, centri storici e monumenti). La seconda fase prevede invece la realizzazione di un tour virtuale delle città d’Europa in forma narrativa, in cui una voce narrante ci accompagna alla scoperta dei landmarks più densi di significato, ossia di quei luoghi che – per rilevanza culturale - sono simboli di civiltà e raccontano la storia, le arti, le abitudini, le tradizioni dei paesi e dei popoli di cui sono espressione. Il prodotto finale, un racconto multimediale in lingua inglese costituito da elementi di vario formato (audio, video, immagini, mappe) e interamente realizzato dagli alunni, sarà divulgato in rete e a livello territoriale.

Il potenziamento della lingua inglese quale “lingua veicolare” in una comunità multilingue come l’Unione e l’approfondimento dei temi connessi alla cittadinanza europea costituiscono gli obiettivi fondamentali del progetto. Esso sarà articolato in due moduli distinti di “lingua e civiltà” dei paesi europei, ciascuno da 60 ore e da svolgersi in modalità CLIL da un esperto madrelingua; il primo modulo sarà attuato presso la sede di Oschiri e il secondo presso la sede IPIA di Olbia.

Il modulo ha essenzialmente due obiettivi: il primo è il potenziamento della lingua inglese quale “lingua veicolare” in una comunità multilingue come l’Unione, il secondo consiste nella valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e ambientale europeo attraverso un viaggio virtuale nei luoghi simbolo del territorio: le capitali della cultura.